Spaccia a bordo della sua autovettura, arrestato a Mantignana

Nelle tasche dell’albanese sono stati rinvenuti anche 70 Euro in contanti

Traffico di droga da Napoli a Perugia, Polizia arresta la nona persona

Spaccia a bordo della sua autovettura, arrestato a Mantignana PERUGIA – Nuova operazione antidroga della Polizia di Stato che e nei giorni scorsi ha arrestato un cittadino albanese con una carriera di lungo corso per attività di spaccio. I poliziotti della Squadra Mobile lo hanno sorpreso a bordo della sua autovettura mentre concludeva la compravendita di una droga con un tossicodipendente.

Erano in corso attività di controllo finalizzate al contrasto del fenomeno dello spaccio nella periferia perugina quando gli agenti dediti al contrasto della Criminalità Diffusa, in servizio di pattugliamento della periferia perugina, incrociavano a Mantignana, in prossimità dell’ingresso del raccordo, un’utilitaria con a bordo due sospetti; i poliziotti decidevano di fermare e controllare. Gli indizi dei poliziotti trovavano immediata conferma nella reazione dell’autista del veicolo che, appena ricevuto l’”Alt Polizia”, cercava di disfarsi di qualcosa che aveva in tasca. Il tentativo non passava inosservato e gli agenti recuperavano poco distante dall’auto tre involucri contenenti sostanza bianca che, alle analisi, si rivelava essere cocaina per oltre 35 grammi.

Date le circostanze, i due sono stati trasportati in Questura per essere compiutamente identificati. Il passeggero, un tossicodipendente perugino, non ha tardato ad ammettere che l’albanese fosse il pusher dal quale abitualmente si rifornisce e di averlo incontrato per acquistare droga. Lo spacciatore, credendo di eludere i controlli di polizia, aveva poi deciso di effettuare lo scambio in auto ed in movimento. A conferma delle dichiarazioni, nelle tasche dell’albanese venivano rinvenuti anche 70 Euro in contanti, ossia il corrispettivo appena pagato dall’acquirente per la dose acquistata e che il pusher, impegnato nella guida dell’auto, non aveva ancora consegnato all’acquirente. Tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, il cittadino albanese è stato condotto al Carcere di Capanne in attesa dell’udienza di convalida.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*