Spacca naso ad uno sconosciuto, ternano 40enne nei guai

“Ho visto che mi guardava, ho pensato che mi conoscesse, così l’ho salutato”

Capobanda marocchino, 21 anni, spacciava e rapinava, via dall'Italia

Spacca naso ad uno sconosciuto, ternano 40enne nei guai

Un incontro finito malissimo: setto nasale rotto e tante botte prese. L’incontro sulle scale tra un ternano ed uno sconosciuto finisce così, al pronto soccorso per la povera vittima. Uno scambio di sguardi, l’uomo che scende le scale saluta con un ciao lo sconosciuto che sale: “Ho visto che mi guardava”, dirà poi agli agenti “ ho pensato che mi conoscesse, così l’ho salutato”.

Il tempo di arrivare al portone, insieme a degli amici, che lo sconosciuto torna indietro, gli si para davanti e con una testata gli spacca il setto nasale; avrebbe continuato a colpire, se gli amici della vittima non l’avessero trattenuto, poi è fuggito.

Mentre la vittima è stata portata di corsa in ospedale, la pattuglia della Squadra Volante intervenuta sul posto, ha raccolto tutte le testimonianze. Dalla descrizione fatta dai presenti, che hanno anche indicato la direzione presa dall’aggressore, gli agenti sono riusciti ad identificare l’uomo, un 40enne ternano con precedenti di polizia.

Il ternano è stato trovato in casa e gli agenti lo hanno poi portato in questura. E’ stato denunciato per lesioni, aggravate sia dalla prognosi, superiore ai 20 giorni, che dai futili motivi.

Non ha dato spiegazioni sul motivo del suo gesto.

Spacca naso

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*