Sono di Nedina Stramaccia i resti trovati nell’Alta Marroggia

L’anziana di cui si erano perse le tracce nell’estate nel 2010

Sono di Nedina Stramaccia i resti trovati nell’Alta Marroggia

I resti umani rinvenuti nei boschi dell’Alta Marroggia sono di Nedia Stramaccia, l’anziana di cui si erano perse le tracce nell’estate nel 2010. Lo dice anche il test del Dna effettuato sui reperti umani.

Le ricerche andarono avanti fino al 2015, quando vennero trovati i reperti nella zona di Icciano e Meggiano. Poco distanti furono scoperti anche degli indumenti, riconosciuti dalla famiglia. La prova decisiva è arrivata con il Dna, affidato agli esperti dell’ospedale di Terni.

Nedina Stramaccia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*