Soldi falsi in un supermercato in Centro a Perugia, ma non gli va bene

banconota da 20€ che, al tatto, aveva destato i suoi sospetti

Soldi falsi in un supermercato in Centro a Perugia, ma non gli va bene

Soldi falsi in un supermercato in Centro a Perugia, ma non gli va bene PERUGIA – Nella mattina di ieri i poliziotti della Volante sono intervenuti in un esercizio commerciale del Centro Storico a seguito della segnalazione di un tentativo di spaccio di moneta contraffatta. Il titolare riferiva che poco prima dell’arrivo dei poliziotti un cittadino straniero aveva dato in pagamento per la merce acquistata una banconota da 20€ che, al tatto, aveva destato i suoi sospetti. L’esercente aveva, quindi, passato il danaro sotto l’apposito scanner che aveva confermato i sospetti sulla genuinità della banconota e, pertanto, aveva contattato la Polizia.

Lo straniero, a quel punto, aveva affermato di non volere aver a che fare con i poliziotti e, pagata solo parte della merce con altre monete, si era dileguato. La banconota incriminata è stata sequestrata dagli operatori per essere sottoposta ad accertamenti definitivi circa la falsità.

Il riproporsi di segnalazioni relative a danaro falso circolante offre l’occasione per richiamare l’attenzione sulle monete e cartemonete utilizzate sia per effettuare che per ricevere pagamenti e, oltre a sottolineare l’importanza di rivolgersi alla Polizia nei casi sospetti, per segnalare il sito della Polizia di Stato http://www.poliziastato.it/articolo/10582/ ove è possibile consultare la banca dati relativa alle banconote contraffatte e verificare, con il numero seriale, la genuinità delle banconote sospette.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*