Skateboard a folle velocità sulla discesa del Bottaccione, segnalati

Quattro giovani segnalati dai Carabinieri, si riprendevano pure con la web cam

Skateboard a folle velocità sulla discesa del Bottaccione, segnalati Quattro giovani segnalati dai Carabinieri, si riprendevano pure con la web cam

Skateboard a folle velocità sulla discesa del Bottaccione, segnalati

Si filmavano senza rendersi conto della pericolosità della strada e delle loro azioni. Nel fine settimana appena trascorso i Carabinieri di Gubbio, su segnalazione di alcuni automobilisti, hanno fermato ed identificato 4 perugini che percorrevano a forte velocità ed a bordo di skateboard la salita del “Bottaccione” in località Madonna della Cima. Gli skaters, oltre che mettere a serio repentaglio la propria incolumità, forse, non si stavano rendendo conto dell’estrema pericolosità che poteva comportare scendere su quel percorso dove automobilisti, ciclisti e passeggiatori, percorrono lo steso tratto di strada su ambo i sensi. Avevano organizzato la discesa nei minimi dettagli, anche la webcam per filmarsi piazzata sul cofano della loro auto..parcheggiata lungo il percorso. Il tratto di strada, utilizzato anche per la nota gara di corsa automobilistica in salita denominata Trofeo Fagioli, è probabilmente molto appetibile per molti amanti della velocità. I ragazzi sono stati contravvenzionati ai sensi dell’art. 190 cds (divieto di circolazione con tavole o pattini sulla carreggiata). La sanzione, per i poco più che 20enni, è di 25 euro.

skateboard

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*