Sicurezza, Bocci: “Perugia può contare su risposte immediate”

bocci 3Questa mattina il Sottosegretario di Stato all’Interno On. Gianpiero Bocci si è congratulato con il Comandante provinciale dell’Arma dei Carabinieri Col. Angelo Cuneo, raggiunto al telefono solo dopo poche ore dall’operazione che ha portato all’arresto dei presunti autori dei danneggiamenti di tipo estorsivo commessi nei giorni scorsi contro alcuni esercizi commerciali di Perugia e al sequestro di armi da fuoco.

Il Sottosegretario ha elogiato gli uomini del Comando provinciale dei Carabinieri di Perugia, dei Ros e della Stazione dei Carabinieri di Ponte San Giovanni, che, ancora una volta, hanno dato dimostrazione di grande professionalità nell’espletamento delle indagini assicurando alla giustizia, solo dopo pochi giorni dai fatti che avevano allarmato la popolazione, i presunti responsabili degli eventi criminosi.

Oggi è un bel giorno per la città di Perugia che può contare su un Stato che dà risposte immediate alle istanze di sicurezza dei cittadini non solo in termini di prevenzione, come testimoniato dalla diminuzione del numero dei reati, ma anche reprimendo intollerabili comportamenti e metodi criminali inquietanti, come minacce e atteggiamenti intimidatori, diffusi in altre zone del Paese ma finora infrequenti nella nostra città.

Il Sottosegretario ricorda, infine, come le Forze dell’ordine e la magistratura del capoluogo umbro abbiano saputo anche in passato, così come avvenuto nei casi di Ramazzano e Cenerente, assicurare alla giustizia i responsabili in tempi brevi.

 

Print Friendly, PDF & Email

1 Commento

  1. Il Signor Sottosegretario tenga bene il considerazione il fatto che Perugia non soffre solo di delinquenza comune e di droga. I suoi problemi albergano in ben altri spigoli della collettività: dal commercio alla desertificazione del centro storico finanche la situazione disastrata in cui versano le strade ed i parchi pubblici. Venire a Perugia ed ogni volta parlare solo di un problema non mi sembra, dal punto di vista politico, una mossa molto strategica per portare la gente dalla sua parte ora che ci sono le elezioni amministrative. Il lavoro che c’è da fare per portare la città ad un livello accettabile di vivibilità è ben altro. https://www.facebook.com/puntoincontro

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*