“Si vede che sei ricco, dammi 20 euro”, denunciato per tentata rapina

Si tratta di un 40enne da tempo residente nel capoluogo umbro e già pluripregiudicato per reati contro il patrimonio

La polizia nei covi degli spacciatori

“Si vede che sei ricco, dammi 20 euro”, denunciato per tentata rapina

Doveva essere un tranquillo pomeriggio da trascorrere a passeggio in centro con una amica, ma un brutto incontro lo ha rovinato.

La storia raccontata da un 38enne sudamericano agli uomini della Squadra Volante si svolge in Piazza IV Novembre, quando l’uomo, di fronte alla scalinata del duomo, viene affrontato da un 40enne.

Quest’ultimo, senza tanti giri di parole, gli intima di fermarsi e di dargli subito 20 euro.
Il 38enne replica di non conoscerlo, di non comprendere il motivo della sua richiesta e comunque di non poterlo accontentare, non avendo soldi con sé.

A quel punto l’interlocutore si inalbera e gli urla che non è disposto a farsi prendere in giro, poiché – a suo dire – alla luce del suo abbigliamento è evidente che ha di fronte una persona facoltosa.
Il 38enne prova a respingerlo e ad allontanarsi, ma lui lo insegue, gli si para nuovamente davanti e gli intima di dargli subito i 20 euro, avvertendolo che, in caso contrario, estrarrà il coltello a serramanico che porta al seguito.

La situazione non volge al peggio soltanto perché alcuni passanti hanno notato la scena e chiamato il 113; il malintenzionato, infatti, appena avverte le sirene della Volante capisce che è il momento di tagliare la corda.

Dal canto loro, gli agenti, una volta avuta contezza dell’accaduto, acquisiscono la denuncia della vittima della tentata rapina, corredata da una accurata descrizione del malvivente.
Tanto basta alla Squadra Volante per iniziare i suoi accertamenti, che consentono, nel giro di poche ore, di individuare un sospettato.

Si tratta di un 40enne da tempo residente nel capoluogo umbro e già pluripregiudicato per reati contro il patrimonio.

Il denunciante viene quindi chiamato ad effettuare un riconoscimento fotografico dell’uomo che aveva cercato di rapinarlo e l’atto dà esito positivo. A questo punto, la Polizia procede alla denuncia del 40enne per il delitto di tentata rapina.

 tentata rapina

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*