Si innamora della badante della madre, ma litigano e arriva la polizia

La donna, originaria di uno stato centrafricano, poco tempo dopo essere stata assunta si innamorava dell’uomo

Accattonaggio con un minore, la polizia denuncia 50enne romeno

Si innamora della badante della madre, ma litigano e arriva la polizia

Gli agenti delle Volanti della Questura di Perugia sono dovuti intervenire in due distinte occasioni per sedare la lite fra due conviventi, che poteva avere conseguenze sicuramente peggiori. Nel pomeriggio, la volante viene inviata a San Sisto perché in un appartamento si trovava una persona che dava in escandescenze. All’arrivo degli agenti, l’uomo, italiano, richiedente l’intervento, spiega agli stessi di trovarsi in seria difficoltà con quella che, inizialmente assunta come badante della mamma, è diventata poi la sua convivente. La donna, originaria di uno stato centrafricano, poco tempo dopo essere stata assunta si innamorava dell’uomo.

Lei, pur continuando ad occuparsi dell’anziana signora, interrompeva il rapporto lavorativo. Ma la sua relazione con l’uomo sin da subito si manifestava turbolenta. Gli agenti riuscivano con fatica a riportare alla calma le parti, che ovviamente rendevano posizioni contrastanti.

La donna lamentava di essere sfruttata dall’uomo che la terrebbe a casa senza retribuirla, approfittando del fatto che non ha altro luogo dove andare a vivere. Poco dopo aver ripreso servizio, i poliziotti sono dovuti intervenire nuovamente perché la situazione era nuovamente degenerata in modo drammatico, tanto che l’uomo era stato minacciato con un coltello da cucina. L’uomo seppur spaventato era riuscito a chiamare nuovamente i soccorsi e a disarmare la, ormai ex, convivente. La donna in evidente stato di alterazione, è stata portata in Ospedale per un consulto psichiatrico. E’ comunque indagata per minacce aggravate dall’uso dell’arma.

Si innamora della badante

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*