Scout di 18 anni si sente male per il caldo, ricoverata a Branca

Nel primo pomeriggio di domenica 6 , la ragazza ha avvertito un malore

Scout di 18 anni si sente male per il caldo, ricoverata a Branca

da Mario Mariano
Si è reso necessario l’intervento dei sanitari del 118 per soccorrere
una ragazza di 18 anni, rimasta vittima di un colpo di sole mentre stava partecipando con una comitiva di amici ad una escursione in località Rigali,sui monti sopra Gubbio.Sulla base delle informazioni assunte dalla centrale operativa del 118, la giovane faceva parte di un gruppo di scout proveniente da Foligno .Nel primo pomeriggio di domenica 6 , la ragazza ha avvertito un malore.

Il responsabile  del gruppo ha immediatamente sollecitato l’aiuto dei soccorsi e la ragazza dopo le cure sul posto è stata trasportata all’ospedale di Branca, dove viene tenuta in osservazione.

Stando alla nota dell’ufficio stampa dell’Azienda Ospedaliera di Perugia, le sue condizioni non sono gravi. Si tratta del secondo episodio nel giro di tre giorni avvenuto in provincia di Perugia, che vede coinvolti partecipanti ad escursioni di scout, vittime di malori legati al caldo.

Quella di venerdì nei pressi di Collepino di Spello si era conclusa tragicamente con il decesso  di un ragazzo di 20 anni originario della provincia di Alessandria.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*