SCOSSA A CITTÀ DI CASTELLO: ATTIVATA SUBITA STRUTTURA PROTEZIONE CIVILE REGIONE UMBRIA

20130420_123309(UJ.com3.0) PERUGIA – La struttura di protezione civile della Regione Umbria, a seguito della scossa di terremoto di magnitudo 3.6 della scala Richter che stamani alle 8.57 circa ha interessato Città di Castello e i centri dell’Alta Valtiberina, si è attivata fin dal primo momento. In particolare, i tecnici della Regione, insieme ai Vigili del fuoco, stanno effettuando i primi sopralluoghi nei fabbricati in cui sono state segnalate lesioni.
A Città di Castello, dove l’amministrazione comunale ha attivato il Piano di emergenza ed è stato istituito il Coc, il centro operativo comunale, per la gestione della fase di prima emergenza, si stanno recando il coordinatore regionale dell’Area Ambiente, Territorio e Infrastrutture Diego Zurli, insieme al dirigente del Servizio Protezione Civile Sandro Costantini e altri tecnici regionali che opereranno in supporto alle strutture comunali.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*