Schianto in moto, due minorenni feriti, uno grave

Incidente stradale, coinvolta famiglia di Foligno, lievi lesioni

Il ragazzo trasferito ieri sera all’ospedale di Terni, a seguito di un incidente stradale in moto nella zona di San Martino in Trignano, si trova ricoverato in Rianimazione in prognosi riservata. In condizioni ancora delicate ma abbastanza stabili, il paziente, che è sveglio e vigile, è sotto stretto monitoraggio, in particolare per quanto riguarda la milza. Oltre ad un ematoma alla milza, il giovane ha riportato varie lesioni ossee, una frattura poliframmentata del femore e fratture del bacino e delle vertebre lombosacrali, ma nessuna lesione agli organi alti (polmoni, cuore, testa). Se le condizioni rimarranno stabili nelle prossime ore sarà sottoposto ad un intervento chirurgico al femore.

La dinamica dell’incidente: Due giovani spoletini sono rimasti feriti, uno in condizioni molto gravi, in seguito ad un incidente stradale avvenuto dopo le 19,30 di domenica 26 aprile nella zona di San Martino in Trignano, lungo la strada che conduce a San Filippo. I due ragazzi viaggiavano in sella ad una moto da cross stavano percorrendo via Lago di Piediluco quando, probabilmente per tagliare una curva, hanno invaso la corsia opposta, scontrandosi contro una Mazda nera che sopraggiungeva in senso contrario di marcia. Violento il frontale con i due ragazzi che sono finiti violentemente a terra. Il 16enne in particolar modo avrebbe riportato traumi gravissimi. I ragazzi sono stati trasportati all’ospedale di Spoleto, ma i sanitari hanno in serata ipotizzato il trasferimento di quello più grave al Santa Maria di Terni. La polizia municipale è intervenuta per stabilire le cause dell’incidente.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*