Primi d'Italia

RUBANO IN SALA GIOCHI, DUE MINORENNI RICONOSCIUTI E DENUNCIATI

Polizia

Rubano le monetine in una sala giochi, dopo una settimana ritornano nel locale, vengono riconosciuti e denunciati. Due minorenni, un italiano di 16 anni di origini campane e un albanese di 17, sono finiti così nei guai.

I ragazzi la scorsa settimana avevano rubato 600 euro in monete custodite nel vano sottostante la cassa di una sala giochi di Corciano. Ieri pomeriggio sono ritornati sul posto ma gli addetti alla vigilanza li hanno riconosciuti e hanno chiamato la volante.

Attraverso la comparazione dei filmati di videosorveglianza, gli agenti hanno identificato nell’italiano l’autore del furto mentre l’altro faceva da palo. Condotti in questura sono stati entrambi denunciati e affidati ai genitori.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*