Rubano macchina cambia soldi, beccati dalla volante

La notte scorsa una pattuglia della Volante, di servizio nell’ambito del dispositivo di controllo e prevenzione disposto dal Questore di Terni, Carmine Belfiore, è intervenuta in un bar di via Rosselli, su richiesta del titolare, perché dei ladri avevano appena rubato la macchinetta cambia soldi, l’avevano caricata su un ciclomotore ed erano fuggiti.

Gli agenti si sono subito messi sulle tracce dei ladri e poco, nel parco Rosselli, ne hanno intercettato uno che, dopo aver gettato a terra la refurtiva ha tentato la fuga, prima in motorino e poi, dopo averlo abbandonato, a piedi.

E’ stato raggiunto dagli agenti in via del Lanificio ed arrestato: si tratta di un cittadino rumeno di 24 anni residente a Terni, con numerosi precedenti per furto. Dopo un rapida indagine, la Polizia è risalita anche al complice, anche lui un rumeno di 34 anni residente a Terni, che è stato denunciato per furto in concorso.

La macchina cambia soldi, dal contenuto di circa 3.000 euro, è stata restituita al titolare del bar.

Il rumeno, che verrà giudicato stamattina per direttissima, oltre ad essere stato arrestato per furto in concorso, è stato anche denunciato per guida senza patente; la sua situazione sul Territorio Nazionale è ora al vaglio dell’Ufficio Immigrazione per un eventuale allontanamento dall’Italia.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*