Rubano fucili in appartamento ma poi li abbandonano, recuperati da carabinieri

Arresti e denunce a Terni, per un fine settimana di fuoco
Controlli notturni

Rubano fucili in appartamento ma poi li abbandonano, recuperati da carabinieri
Si erano introdotti passando per una finestra in un appartamento di via Gabriotti asportando un armadio metallico con all’interno tre fucili e alcune cartucce da caccia calibro 12, riuscendo anche ad impossessarsi di alcuni monili in oro e di alcune banconote: il tutto accadeva la notte di lunedì scorso.

A seguito del furto, la notte stessa, i carabinieri della Stazione di Castel del Piano, che pattugliavano il territorio di competenza, appena avuta la segnalazione da parte del proprietario che nel frattempo aveva contattato il 112, si erano immediatamente recati presso l’appartamento luogo del furto, svolgendo i rilievi di rito e attivandosi subito per il rintraccio delle armi asportate.

Nella mattinata di ieri un cittadino che passeggiava in un’area boschiva, in località colonnetta, si accorgeva della presenza di uno strano armadio metallico e nel dubbio avvisava immediatamente la centrale operativa del comando provinciale che, ricollegandosi all’episodio di lunedì, contattava subito la stazione di Castel del Piano che si recava sul posto rinvenendo tutte le armi asportate in precedenza.

Con molta probabilità i malfattori, subito dopo la commissione del furto, percependo la presenza delle pattuglie dei carabinieri inviate nella zona interessata abbandonavano la “pericolosa” refurtiva.

Rubano fucili

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*