Ruba in chiesa, viene denunciato a Guado Cattaneo un romano di 34 anni

Ha danneggiato anche il tabernacolo e il fonte battesimale

Ruba in chiesa, viene denunciato a Guado Cattaneo un romano di 34 anni

Ruba in chiesa, viene denunciato a Guado Cattaneo un romano di 34 anni I Carabinieri della Stazione di Gualdo Cattaneo, al termine delle indagini, hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria, un 34enne, romano, perché ritenuto responsabile di aver consumato un furto in una Chiesa del luogo, danneggiando anche il tabernacolo e il fonte battesimale.  Questi i fatti: nei giorni scorsi l’uomo, con diversi trascorsi giudiziari, dopo un pranzo con i propri familiari, in preda all’alcol, si era introdotto nella Chiesa di S.Anna di Gualdo Cattaneo e, prima di appropriarsi di una pisside contenente ostie consacrate, aveva danneggiato pesantemente il tabernacolo, sradicandolo dalla sua sede e gettandolo a terra e poi aveva divelto il fonte battesimale. Durante lo stato d’ira che lo aveva imperversato e non appagato dai notevoli danni causati in Chiesa, si era poi impossessato di un’autovettura, che aveva trovato parcheggiata nei pressi, con la quale era fuggito, non prima di avventurarsi nel danneggiamento di due cartelli della segnaletica stradale.

Nei giorni susseguenti quei fatti è stata ritrovata a Roma l’autovettura rubata, mentre i militari della Stazione CC di Gualdo Cattaneo hanno recuperato nelle campagne circostanti alla Chiesa violata, pur rovinata, la pisside priva delle ostie.

Nei confronti della persona indagata, su proposta dei Carabinieri operanti, è stato emesso dalla Questura di Perugia, il divieto di ritorno nel comune di Gualdo Cattaneo per la durata di anni tre.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*