Primi d'Italia

Ruba giocattoli e vestiti ad un ragazzino a Perugia, per un 46enne marocchino solo denuncia

PERUGIA –  “Mamma mi hanno rubato giocattoli e vestiti!” È iniziata così, alla stazione di Fontivegge a Perugia, l’indagine lampo della Polizia Ferroviaria. Vittima della sparizione del bagaglio un ragazzino australiano che con la famiglia stava attendendo il treno per Firenze. Immediata la segnalazione agli agenti e velocissima l’ individuazione di un sospettato. Gli agenti hanno fermato nell’arco di pochi minuti dal furto un 46enne marocchino, residente in via Settevalli, trovato in possesso di un trolley che corrispondeva alle descrizioni di quello cercato. L’ uomo alle contestazioni degli agenti ha detto di averlo ricevuto da un non meglio precisato cittadino straniero. È scattata quindi la denuncia per ricettazione. La famiglia australiana ha quindi potuto riprendere il viaggio. L’operazione rientra nel vasto piano di controllo volto alla prevenzione e repressione dei reati attuato congiuntamente con la locale Questura e su disposizone del Compartimento di Polizia Ferroviaria Umbria, Marche e Abruzzo con sede in Ancona.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*