Ruba fondo cassa da negozio a Terni, ma gli è andata male

IL LADRO È STATO BLOCCATO DAI CARABINIERI

Carabinieri arrestato coppia di romeni, avevano rapinato negozio

Ruba fondo cassa da negozio a Terni, ma gli è andata male TERNI – La notte scorsa l’Arma di Terni ha arrestato in flagranza per furto aggravato un 46enne pluripregiudicato che veniva bloccato per strada mentre fuggiva dopo aver forzato e rubato il fondo cassa di un negozio del centro storico cittadino.

A notte fonda l’equipaggio di una “gazzella” del Nucleo Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Terni, mentre pattugliava il centro storico di questo capoluogo, intercettava un uomo che correva per strada inseguito da un altro. Dopo averli fermati entrambi, i militari accertavano che il primo era l’autore di un furto con scasso di un negozio poco distante che, casualmente sorpreso dal secondo, ossia il proprietario del negozio stesso, si era dato a precipitosa fuga a piedi.

Il ladro, un 46enne di origini siciliane ma residente a Terni e già noto in quanto autore di numerosi furti, forzata la porta secondaria del negozio ed impossessatosi del fondo cassa, si era visto scoperto dal proprietario che era tornato per caso presso il suo esercizio commerciale.

Ma la sua precipitosa fuga a piedi, inseguito dal derubato, era finita male in quanto era incappato direttamente in una delle tante pattuglia dei Carabinieri che presidiano il territorio. I militari, dopo aver restituito il denaro rubato al legittimo proprietario, poco meno di 100 €, arrestavano il pluripregiudicato per furto aggravato e lo portavano, in regime di arresti domiciliari, presso la sua abitazione in attesa della direttissima odierna.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*