Ruba cellulare a titolare tabaccheria, denunciato

corpo senza vita

auto polizia ponte san giovanniNel pomeriggio del 5 agosto la Volante ha rintracciato in Piazza Fontivegge un giovane che neppure due ore prima si era reso responsabile del furto di un telefono cellulare ai danni della titolare di una tabaccheria di Fontivegge.

Il giovane aveva usato una tecnica che recentemente in città più volte è stata sperimentata con successo : dopo essere entrato nell’esercizio commerciale aveva subito notato che l’esercente teneva sul bancone il proprio telefono.

Con un pretesto, ha fatto sì che la donna gli desse le spalle per pochi secondi, dopodichè le ha fulmineamente sottratto il cellulare e si è allontanato.
La derubata ha fornito immediatamente una descrizione del ladro alla Polizia e poco dopo una Volante lo ha rintracciato e bloccato in Piazza Settevalli.

In Questura il giovane, già noto alle forze di polizia, messo alle strette ha ammesso le proprie responsabilità e pertanto è stato denunciato per furto aggravato; non ha potuto far recuperare la refurtiva perché nel frattempo era stata già venduta ad un ricettatore, ancora oggetto di ricerche.
Inoltre la Polizia, vista la forte somiglianza del polacco con il soggetto che nelle ultime settimane ha commesso analoghi furti in negozi del centro e del quartiere di Fontivegge, sta svolgendo ulteriori indagini, al fine di verificare l’effettiva possibilità di addebitare al soggetto ulteriori episodi compiuti con la medesima “tecnica”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*