Ruba al supermercato utilizzando una bimba di 8 anni

Aveva nascosto due modellini di autovetture negli indumenti della bimba. Lui denunciato, la bimba affidata al nonno

Ruba al supermercato utilizzando una bimba di 8 anni

Ruba al supermercato utilizzando una bimba di 8 anni

Gli agenti intervenuti al Centro Commerciale stentavano a credere a quanto visto con i propri occhi: un 34enne per rubare utilizzava una bimba di otto anni.

La segnalazione non lasciava dubbi: il vigilante che ha sorpreso l’uomo non solo aveva notato con precisione cosa fosse accaduto ma aveva anche le prove della esatta dinamica grazie alla videosorveglianza interna.

La gravità dei fatti era solo affievolita dall’esiguo valore commerciale della refurtiva: 20 euro. Gli agenti hanno innanzitutto fatto in modo che la bimba non intuisse cosa stava per succedere.

Per fortuna un parente stretto, il nonno, poteva velocemente raggiungere il luogo e prendersi cura di lei. Affidata la piccola al nonno, gli agenti accompagnavano in Questura l’indagato.

L’autore del furto è stato identificato per un ternano 35enne; ha chiaramente utilizzato la bimba per prelevare due modellini di autovetture che ha nascosto negli indumenti della bimba, rendendola parte attiva e istruendola a non asportare la merce in prossimità della telecamera.

La piccola è risultata essere la figlia della attuale convivente, nata da una precedente relazione. Il 34enne è stato denunciato per furto aggravato. Notiziato il Tribunale per i Minorenni.

Ruba

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*