RISSA FUORI DAL PUB PER 40 EURO, DENUNCIATO IL “PALO”

Anziana si perde nel bosco, i carabinieri la ritrovano dopo ore
Polizia

POLIZIAperugiaDInottePresi a calci e pugni per 40 euro. Un 17enne maghrebino è stato aggredito da tre connazionali all’interno di un pub nella zona della stazione. Il fatto è avvenuto intorno alle 23. Il gruppetto, dopo aver consumato alcune birre, si è portato fuori dal locale per un apparentemente per una normale chiacchierata.

Pochi minuti dopo, tuttavia, il gestore del pub aveva udito delle urla e aveva visto tre dei maghrebini che colpivano ripetutamente il quarto, il quale ha poi raccontato che costoro gli hanno anche sottratto 40 euro.

I tre aggressori sono fuggiti all’arrivo di una pattuglia del reparto prevenzione e crimine, che però è riuscita ad intercettare un altro soggetto, M.K., marocchino, 30enne, il quale, all’arrivo degli agenti, stava ancora inveendo contro il malcapitato.

Secondo la ricostruzione degli operatori, M.K. non avrebbe partecipato materialmente all’aggressione, ma avrebbe assistito facendo da “palo”.

M.K. è stato denunciato per rapina in concorso, ubriachezza molesta e inottemperanza ad un precedente ordine del questore di abbandonare il territorio nazionale. La polizia ha avviato nei suoi confronti anche l’iter per un foglio di via obbligatorio dal comune di Perugia.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*