Rischia di morire, mentre brucia sterpaglie a Santa Maria degli Angeli

Bambina di 2 anni ustionata trasferita a Cesena

E’ ricoverato al centro grandi ustionati di Cesena. Un uomo di 85 anni ha rischiato di morire soffocato mentre bruciava le sterpaglie. Il fatto è accaduto nella giornata di venerdì nella zona di Santa Maria degli Angeli. L’anziano stava lavorando all’interno di un terreno privato. L’anziano, a quanto si apprende, avrebbe riportato delle ustioni anche agli arti inferiori. Sul posto è intervenuto il 118. Sull’episodio indaga la polizia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*