Ricerche signora Marietta, anche i droni da Roma sul campo

Ed è la prima volta che viene applicata questa tecnica sul territorio per la ricerca di persone scomparse

Ricerche signora Marietta, anche i droni da Roma sul campo

Ricerche signora Marietta, anche i droni da Roma sul campo

BASTIA UMBRA – La signora di 80 anni Maria Iolanda Tanci sembra scomparsa nel nulla. Continuano le sue ricerche per cercare di dare ancora una speranza ai familiari. Vigili del Fuoco, Protezione Civile, Carabinieri, elicottero, sommozzatori, fluviali e unità cinofile non si sono fermati, nonostante le festività di mezzo. Oggi le ricerche  proseguono lungo l’area del Fiume Chiascio, ma questa volta utilizzando anche i droni dei Vigili del Fuoco, con una squadra di quattro unità proveniente da Roma. Ed è la prima volta che viene applicata questa tecnica sul territorio per la ricerca di persone scomparse.

Ormai sono passati diversi giorni, era il 27 dicembre dell’anno appena scorso quando scomparve.  I sommozzatori il 31 dicembre avevano controllato tutto il fiume, quando l’acqua si era riabbassata grazie alla chiusura della diga di Valfabbrica.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*