RESTA BLOCCATA IN ASCENSORE, IMPRENDITRICE COLTA DA CRISI D’ANSIA

Eccessivi tempi di attesa al pronto soccorso di Perugia, Squarta, si prendano provvedimenti
Santa Maria della Misericordia
Santa Maria della Misericordia
Santa Maria della Misericordia

Si blocca l’ascensore di un noto albergo del centro storico e parte l’allarme perché la donna che si trova all’interno viene colta da malore, più precisamente da una crisi d’ansia. Si tratta della nota imprenditrice cinese, Chan Laiwa, 72 anni, che si trova a Perugia per un incontro all’Università degli Stranieri e per ritirare un premio.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e un’ambulanza del 118. I vigili del fuoco, in particolare hanno movimentato la cabina per ripotare l’ascensore al piano e quindi aprire le porte e liberare la donna.  L’imprenditrice, che era accompagnata dal proprio interprete, è stata quindi soccorsa dagli operatori sanitari del 118. La donna si è ripresa quasi subito, rifiutando il ricovero, ma gli operatori sanitari, come riferisce l’ufficio stampa, hanno potuto accertare che i parametri vitali fossero orari nella norma. Successivamente è arrivato in albergo anche il personale della manutenzione per ripristinare l’ascensore.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*