Reperto 36 anatomia giudiziaria dell’omicidio di Meredith Kercher

Reperto 36 anatomia giudiziaria dell'omicidio di Meredith Kercher
Alvaro Fiorucci

Reperto 36 anatomia giudiziaria dell’omicidio di Meredith Kercher

Emma D’Aquino all’epoca dei fatti inviata speciale e ora conduttrice di punta del Tg1 della Rai coordinerà  la presentazione di “Reperto 36- anatomia giudiziaria dell’omicidio di Meredith Kercher “ – un volume realizzato dai giornalisti Alvaro Fiorucci e Luca Fiorucci e portato nelle librerie da Morlacchi Editore. L’incontro è previsto alle 17 di sabato 10 ottobre 2015 nell’atrio del Teatro Morlacchi a Perugia.  Con gli autori interverrà anche l’editor  Claudio Brancaleoni. Con “ Reperto 36”  nei fascicoli dell’inchiesta sull’omicidio della studentessa inglese è indicato un  coltello da cucina , presunta arma del delitto consumato in  via della Pergola 7  nella notte tra l’ 1 e 2 novembre 2007. Un feroce assassinio che è diventato  un caso mediatico globalizzato per la copertura internazionale che ha avuto e per la lunga permanenza nei notiziari e nei talk show di tutto il mondo. Una presunta arma del delitto  sulla base della quale tre persone hanno assunto il ruolo di indagati. La prima ,Rudi Guede, ha avuto una condanna definitiva e ad altre due, Raffaele Sollecito e Amanda Knox, sono passate attraverso  condanne, assoluzioni, di nuovo condanne prima di ottenere assoluzioni definitive. Il libro di Alvaro Fiorucci e Luca Fiorucci è un portolano di queste sentenze. E’ lo specchio del nostro sistema giudiziario. E delle sue falle.

omicidio di Meredith Kercher

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*