Razzìa ai distributori di caffè della Provincia, individuati e denunciati ladro e complice

Carabinieri
Carabinieri
Carabinieri

Si era introdotto per ben tre volte, nell’arco di pochi giorni, all’interno degli uffici della Provincia di Perugia di via Palermo e, dopo aver forzato le porte di sicurezza, aveva razziato le monete contenute all’interno dei distributori di caffè. La terza volta era in compagnia di una complice.

Nonostante le accortezze utilizzate per eludere le telecamere di sorveglianza, alcuni elementi non sono sfuggiti agli investigatori che, dopo accurati riscontri, sono riusciti ad indirizzare i sospetti su un noto pluripregiudicato perugino e sulla sua compagna. Ieri mattina, a seguito di perquisizione domiciliare, sono stati rinvenuti elementi inequivocabili nei confronti dei due, che sono stati denunciati a piede libero per furto aggravato continuato in concorso.

Le denunce sono scattate grazie al lavoro congiunto della polizia provinciale e dei carabinieri del Norm di Perugia, che sono riusciti a risalire ai due incrociando il “modus operandi” e alcuni particolari somatici della coppia.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*