Rapina la ex moglie, denunciato 60enne di Umbertide

Ubriaco si schianta contro il guardrail: lievemente ferito ma denunciato

Rapina

Un uomo di 60 anni, residente ad Umbertide, è stato denunciato dai Carabinieri con l’accusa di rapina nei confronti della ex moglie. I fatti sono accaduti alcuni giorni fa a Città di Castello.

La donna, separata dal marito, si trovava a Città di Castello quando è stata raggiunta dallo stesso e, dopo una discussione l’uomo le avrebbe strappato un borsello contenente alcune centinaia di euro, carte di credito, bancomat ed effetti personali, allontanandosi poi a bordo della sua autovettura. Alla scena hanno assistito anche alcuni testimoni.

La vittima ha contattato il 112 chiedendo l’intervento di una pattuglia dei Carabinieri dell’aliquota radiomobile e, successivamente, della Stazione Città di Castello, che hanno raccolto la deposizione della donna e dei testimoni, mentre personale della Stazione di Umbertide ha avviato le ricerche del 60enne.

L’uomo è stato rintracciato solo in tarda serata. Nel corso della perquisizione personale e dell’abitazione, i militari hanno rinvenuto l’intera refurtiva, restituita alla donna.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*