Rapina anziana signora, marocchino arrestato a Spoleto

carabinieri_autoSPOLETO – Nel corso dei servizi di prevenzione dei reati contro il patrimonio, i Carabinieri della Radiomobile di Spoleto ieri sera hanno tratto in arresto una persona per tentata rapina ai danni di un’anziana signora.

L’uomo, un marocchino di 37anni con diversi precedenti di Polizia, residente da tempo a Spoleto, verso le 19:30, in via Cacciatori delle Alpi si era avvicinato ad un’anziana signora che rincasava da sola e con violenza aveva cercato di strapparle la collanina d’oro che indossava. La reazione inaspettata della signora però è servita ad evitare la consumazione del reato, ma il marocchino al fine di guadagnarsi la fuga la colpiva alla testa con un pugno scappando a piedi nelle vie limitrofe.

La pattuglia della Radiomobile, prontamente intervenuta sul posto a seguito di segnalazione di alcuni passanti, grazie alla descrizione accurata fatta dalla vittima è riuscita a rintracciare il soggetto che si era nascosto a poca distanza dal luogo del fatto ed a trarlo in arresto.

La signora, visitata dai sanitari del locale ospedale, ha riportato lesioni alla testa giudicate guaribili in 15 giorni.
Il marocchino è stato pertanto arrestato per il reato di tentata rapina ed associato presso il carcere di spoleto a disposizione dell’A.G., in attesa del giudizio di convalida.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*