Rapina Eurospin, arrestati da polizia presunti autori

Il colpo ha fruttato circa 2 mila euro recuperati dagli agenti

Rapina Eurospin, arrestati da polizia presunti autori

Rapina Eurospin, arrestati da polizia presunti autori

Un uomo armato di pistola è entrato all’Eurospin di Ferro di Cavallo. Ha minacciato il cassiere con l’arma, puntandola alla tempia, e si è portato via l’incasso. E’ successo lunedì nel primo pomeriggio. L’uomo è fuggito a bordo di un’auto all’interno della quale lo aspettava un complice. Poco dopo la polizia ha fermato due sospetti. Condotti in questura, sono stati sottoposti ad accertamenti. I due originari del napoletano, sono stati arrestati dalla polizia.

Il colpo ha fruttato circa 2 mila euro recuperati dagli agenti. I due, di 24 e 36 anni – secondo quanto accertato dalla Questura -, hanno agito a volto scoperto. Sono poi fuggiti in auto verso sud. Una pattuglia della volante intervenuta per il piano antirapine subito scattato, li ha però intercettati sul raccordo a bordo di un’altra auto. Questa è stata rallentata dall’intenso
traffico per i lavori sul Perugia-Bettolle.

Rapina

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*