Rapina a mano armata in supermercato di Umbertide

Alcuni clienti presenti, pare abbiano accusato un malore a seguito della rapina

Rapina a mano armata in supermercato di Umbertide

Rapina a mano armata in supermercato di Umbertide

Con il volto coperto, poco dopo le 10.30, un ignoto è entrato all’interno di un noto supermercato di Umbertide. A sangue freddo, ha puntato la pistola contro i cassieri, facendosi consegnare il denaro.

Il malvivente si è dato subito alla fuga entrando in un auto scura. A bordo lo attendeva un complice. Insieme sono fuggito facendo perdere le tracce.

Sul posto i carabinieri di Umbertide e e la polizia di Città di Castello. L’uomo, dalle prime indiscrezioni, sembrerebbe abbia un’età compresa tra i 50 e i 60 anni.

Il rapinatore, in base alle testimonianze raccolte, sembra avesse un forte accento campano. Alcuni clienti presenti, pare abbiano accusato un malore a seguito della rapina.

Rapina

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*