Principio di incendio a dipartimento chimica a Perugia

A fatica, ma con estrema professionalità la situazione è stata riportata alla normalità

Anziano spoletino cade in un dirupo e muore

Principio di incendio a dipartimento chimica a Perugia

Sovraccarico di tensione elettrica, durante le prime ore del mattino al dipartimento di chimica. E fin qui non ci sarebbe nulla di male, solo che l’overload avrebbe fatto saltare due quadri elettrici e provocato un principio di incendio. Il fatto si sarebbe verificato all’interno di un locale dove erano depositate delle bombole di ossigeno e di azoto. A produrre il sovraccarico sarebbero state le attrezzature elettriche utilizzate dal personale intento a fare le pulizie. Sul posto sono arrivate due Volanti della Questura di Perugia, insieme ai Vigili del fuoco e pattuglie della Polizia Locale di Perugia. Strade bloccate per sicurezza, e precisamente da San Francesco a scenderne, comprese via del Maneggio e via Elce di Sotto. A fatica, ma con estrema professionalità la situazione è stata riportata alla normalità.

Principio di incendio

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*