Presunta truffa malati, tribunale riesame, annullati arresti

Il tribunale del Riesame di Perugia ha annullato l'ordinanza di custodia cautelare che il 23 settembre scorso

Processo Quarto Passo, Regione e Comune chiedono 6 milioni di risarcimento

Presunta truffa malati, tribunale riesame, annullati arresti. Il tribunale del Riesame di Perugia ha annullato l’ordinanza di custodia cautelare che il 23 settembre scorso aveva portato all’arresto di sei persone, di cui cinque in carcere e una ai domiciliari, per un presunta truffa aggravata ai danni di malati di sclerosi multipla, morbo di Parkinson e artrite reumatoide. I giudici, su richiesta dei legali di quattro degli indagati, ne hanno quindi disposto l’immediata scarcerazione, rilevando in particolare “mancanza di motivazione delle esigenze cautelari”, oltre che, per alcuni capi d’accusa, “dei gravi indizi di colpevolezza”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*