PRECARI DELLA GIUSTIZIA: LUNEDÌ LA PRIMA ASSEMBLEA IN UMBRIA

(UJ.com3.0) PERUGIA – Lunedì 15 aprile, dalle ore 10.30, si terrà presso la Sala Conti della Cgil di Perugia la prima assemblea regionale dei lavoratori precari della Giustizia in Umbria, organizzata dalla Fp-Cgil e con la partecipazione di Nicoletta Grieco, responsabile nazionale Giustizia del sindacato. Nella nostra regione sono circa 90 i tirocinanti/lavoratori in mobilità e in cassa integrazione. 90 lavoratori a rischio disoccupazione, che in questi anni hanno dato linfa vitale e professionalità indiscusse alle varie sedi giudiziarie. Ora alcuni attendono di rientrare negli uffici e altri di poterci restare.

L’emergenza Giustizia in Italia deriva anche dalla vacanza di operatori giudiziari, che ammonterebbe in Corte di Cassazione (per fare un esempio) al 25% del personale, per arrivare alla cifra spaventevole di 8000 vacanze di operatori nei vari tribunali italiani. Le conseguenze di questa situazione emergono con chiarezza dai dati appena pubblicati in una ricerca della Commissione Europea: i giudizi civili in Italia durano più a lungo che in ogni altro Paese europeo, a eccezione di Cipro e Malta; passano oltre 500 giorni per la Sentenza di primo grado; abbiamo il primato assoluto in termini di giudizi pendenti in rapporto al numero di abitanti (7 ogni 100 abitanti).

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*