Ponte Valleceppi Perugia, “racket”, sconosciuto spara a pasticceria

Carabinieri
Carabinieri

(umbriajournal.com) PONTE VALLECEPPI (Perugia) – Certo non fa piacere dover ammettere che l’ombra del racket si stia estendendo sul territorio di Perugia, ma l’ultimo fatto avvenuto, verosimilmente, durante la notte, lascia pensare proprio questo. Il titolare di una pasticceria di Ponte Valleceppi ha avuto un’amara sorpresa quando è andato, questa mattina, ad aprire la saracinesca della sua attività. C’era un foro di arma da fuoco, probabilmente sparato con una rivoltella. Il proiettile, da quanto si apprende, avrebbe forato la serranda per poi finire nel bancone della pasticceria. Sul posto si sono recati subito i carabinieri di Perugia per le indagini del caso.  Una serie di colpi d’arma da fuoco erano stati sparati qualche notte va contro le vetrine di un negozio di Ponte Felcino, alla periferia di Perugia.  C’è grande riserbo da parte degli investigatori che non escludono alcuna pista. Viene sondata anche quella del racket. Perché, l’episodio sicuramente è inquietante e ci sono ancora molti dubbi da chiarire. La Scientifica dell’Arma ha esaminato attentamente i bossoli ritrovati in strada per cercare di risalire al tipo di arma che ha sparato.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*