Ponte San Giovanni, degrado e abbandono anche in zone industriali

Transenne abbattute con residui di rami di alberi tagliati e abbandonati

Ponte San Giovanni, degrado e abbandono anche in zone industriali. Da Gino Goti – Nella zona industriale di via dei Loggi, identificata con le vie dell’Avena e dell’Orzo, dove hanno sede attività commerciali e artigianali e residenze private, si lamentano la solita proliferazione di erbacce, transenne abbattute con residui di rami di alberi tagliati e abbandonati e il degrado causato dai frequentatori notturni con residui di cartacce, siringhe, bottigliette e altro.

Forse la mancanza costante del funzionamento della pubblica illuminazione e di cestini di raccolta favoriscono questo degrado più volte segnalato e raramente risolto con interventi mirati. Le aree cui i residenti fanno riferimento sono pubbliche e richiedono un intervento con personale specializzato e attrezzature specifiche per sanare un “ambiente” sempre più in abbandono ma frequentato giornalmente da chi opera e vive nella zona.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*