Ponte San Giovanni, coltello dentro manica giubbotto, denunciato

Minaccia il suicidio e scappa via, la Polizia lo rintraccia e lo salva
Minaccia il suicidio e scappa via, la Polizia lo rintraccia e lo salva

Durante l’attività di pattugliamento della zona dei Ponti, la Volante ha ricevuto la segnalazione di un maghrebino molesto all’interno di un’area di servizio di Ponte San Giovanni.
Sul posto, gli agenti hanno trovato M.N., marocchino del 1984, vecchia conoscenza delle forze dell’ordine in quanto più volte denunciato per reati contro il patrimonio e in materia di stupefacenti.

L’uomo, ubriaco, stava infastidendo baristi e avventori, sicché i poliziotti, dopo averlo condotto fuori dal locale, lo hanno attentamente perquisito.
In questo modo è stato trovato un coltello da cucina lungo 22 cm, che il marocchino aveva occultato nella manica del proprio giubbotto.

Non avendo ricevuto credibili spiegazioni circa la destinazione del coltello, la Polizia ha proceduto al suo sequestro e ha denunciato M.N. per il reato di porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*