PONTE SAN GIOVANNI, AGGREDITO DA SCONOSCIUTO SOTTO L’UFFICIO

Anziana si perde nel bosco, i carabinieri la ritrovano dopo ore
Polizia
Polizia
Polizia
PONTE SAN GIOVANNI – E’ stato colpito alla testa con una spranga da un uomo incappucciato e vestito di scuro. L’aggressore è sbucato dal nulla e dopo averlo picchiato lo ha lasciato dolorante a terra e se ne è andato. Il fatto è successo sabato sera a Ponte San Giovanni. Il ferito è il titolare di un call center di cartomanzia. Ora si trova ricoverato con una prognosi di dieci giorni. Non risulta in pericolo di vita, ma viene tenuto per alcuni giorni ricoverato in osservazione.

Il titolare dell’agenzia di servizi telefonici è uscito dall’ufficio per rientrare a casa. L’uomo, secondo quanto è stato possibile apprendere, arrivato all’auto si è accorto che le gomme erano state squarciate. Ha quindi chiamato i familiari per farsi venire a riprendere. L’aggressore è entrato in azione, mentre attendeva. Sul posto gli agenti della squadra volante e quelli della Scientifica.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*