Poliziotti picchiati a colpi di cintura da alcuni “deficienti”

Salvare Piazza del Bacio e zona ex Upim a Perugia è possibile, ecco come...
Piazza del Bacio

Poliziotti aggrediti da extracomunitari! Ormai va quasi di moda. Tanto sanno che dopo due giorni torneranno liberi o al max ai domiciliari per qualche mese. E’ così, purtroppo. Quello che è capitato oggi pomeriggio in piazza del bacio, zona Fontivegge, ha il sapore di un vero e proprio film. Il fatto è successo intorno alle ore 19 di sabato, 4 aprile 2015.

Doveva essere un normale controllo, uno come tanti, ma questo si è trasformato in una vera e propria aggressione ai danni di alcuni agenti.

Un gruppo di uomini, forse 8, probabilmente amici dell’uomo che gli agenti stavano controllando, hanno aggredito una coppia poliziotti a colpi di cintura.

L’uomo controllato, un tunisino T.A., già conosciuto dalla polizia per i suoi numerosi precedenti per reati in materia di sostanze stupefacenti e che nel mese di gennaio è stato accompagnato alla frontiera aerea di Fiumicino per essere allontanato dall’Italia con un volo diretto a Tunisi.

I poliziotti di quartiere erano impegnati a controllare i suoi documenti, quando a un tratto arriva un gruppetto “esagitato” che li circonda e comincia a picchiarli a colpi di cintura.

Gli agenti, fortunatamente, sono riusciti ad avvertire altri colleghi. Sul posto sono arrivati i rinforzi della squadra volante, ma il gruppetto è sparito subito insieme al controllato, successivamente rintracciato e fermato definitivamente. Si trova al carcere di Capanne per l’espiazione della pena residua sospesa a seguito dell’adozione della misura alternativa dell’espulsione dal territorio nazionale.Gli investigatori stanno cercando gli altri componenti del branco.

Gli agenti aggrediti sono stati portati al pronto soccorso dell’ospedale cittadino. Hanno riportato alcune contusioni ritenute guaribili rispettivamente in 5 e 8 giorni.

Il Questore Carmelo Gugliotta sta valutando un riconoscimento premiale per l’encomiabile comportamento dei due operatori.

1 Commento su Poliziotti picchiati a colpi di cintura da alcuni “deficienti”

  1. E ancora c’è chi parla d’integrazione ma si dia ordine di sparare in queste situazioni perché dobbiamo umiliare le forze dell’ordine che rischiano la vita ogni giorno?

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*