Polizia Terni, tre persone denunciate e trovata auto rubata

Nel corso dell’attività ritrovata anche un’auto rubata

Terni, lite violenta lite all’interno di un bar: tre romeni arrestati

Allontanamenti e denunce nei controlli potenziati della Polizia di Stato

E’ stata potenziata l’attività di controllo del territorio da parte della Polizia di Stato, soltanto nella giornata di ieri, in varie operazioni della Squadra Volante, sono state denunciate tre persone, due sono state anche espulse, di cui una accompagnata coattivamente ad un CIE, che ha inoltre, su segnalazione di un cittadino, recuperato un’auto rubata.

Alle prime ore di martedì, ad un posto di controllo, una pattuglia ha fermato un’auto, una Jaguar, in via Narni, guidata da una donna, con a bordo altre tre persone. Dai controlli sulle loro identità, è emerso che la conducente – una cittadina albanese di 22 anni regolarmente residente a Terni – non aveva mai convertito la sua patente di guida albanese in quella italiana, nonostante fosse in Italia da 4 anni; inoltre, l’auto è risultata sprovvista di assicurazione.

La donna, con precedenti penali per spaccio di droga, ha dichiarato di lavorare in vari night club della zona e di aver acquistato l’auto da un conoscente; è stata sanzionata e la Jaguar è stata sequestrata.

Dei tre passeggeri, solo una, una ragazza rumena, anche questa con precedenti per spaccio di droga, è risultata regolare in Italia, mentre gli altri due: un albanese di 18 anni e una connazionale di 27, sono stati denunciati ed espulsi perché presenti irregolarmente sul territorio.

La donna, con precedenti penali per spaccio di droga, è stata portata coattivamente al Centro di Identificazione ed Espulsione di Ponte Galeria: titolare di passaporto biometrico, da dove risultava il timbro d’ingresso in un Paese dell’area Schengen a maggio, ma nessuno di una frontiera italiana, aveva omesso di presentare la dichiarazione di presenza in Italia.

In via Proietti Divi, la Volante è intervenuta in un incidente causato da un cittadino rumeno, che è finito fuori strada e ha divelto il guardia rail, mettendo in pericolo la circolazione e i passanti. Visibilmente ubriaco, è stato sottoposto all’alcotest che è risultato 5 volte superiore al livello massimo consentito.

Una volta in questura, il 45enne rumeno ha dato in escandescenze, spaccando con il gomito il vetro della stanza delle persone fermate; per calmarlo, gli agenti sono dovuti ricorrere alle manette. E’ stato denunciato per guida in stato di ebbrezza, violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale e danneggiamento aggravato.

Era completamente ricoperta di foglie la Kia Carens rubata, nuova di zecca, ritrovata dagli agenti ieri pomeriggio in viale Ippocrate, su segnalazione di un residente. L’uomo, dopo aver notato l’auto parcheggiata da diverso tempo, aveva deciso di avvertire la Polizia di Stato che è risalita al proprietario: un ravennate che aveva subito un furto in appartamento 6 mesi fa, quando i ladri per fuggire, avevano usato la sua auto appena comprata.

L’uomo, che ormai aveva perso ogni speranza di ritrovare l’auto, dato che non l’aveva nemmeno assicurata contro il furto, aveva deciso di ricomprarla, immensa la sua gioia, quanto gli è arrivata la telefonata della Polizia ternana.

Polizia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*