POLIZIA PERUGIA – Ruba borse alle ragazze, soldi e cellulari in discoteca: arrestato

questuraperugia(GDU) PERUGIA – Un marocchino di 19 anni è stato arrestato dalla polizia per avere rubato soldi, telefoni cellulari e documenti a due giovani all’interno di una discoteca di Perugia. Una di queste ha anche tentato di riprendere la borsa che gli era stata sottratta ma lo straniero – si è appreso dalla Questura – glie l’ha strappata dalle mani.   Il nordafricano è stato bloccato all’uscita della discoteca dalla squadra volante che ha anche dovuto fronteggiare un tentativo degli altri avventori di farsi giustizia. Gli investigatori sospettano che con lo straniero abbiano agito almeno due complici sui quali sono ora in corso indagini.

 

A dare l’allarme è stato il personale dello stesso locale, dopo avere visto il marocchino aggirarsi tra i divanetti. Dopo averlo bloccato e condotto negli uffici della polizia, gli agenti hanno recuperato in bagno, vuota, la borsa che era stata strappata alla giovane. Anche la sorella di quest’ultima ha denunciato il furto di soldi, cellulare ed affetti personali. Il fatto che il marocchino arrestato non avesse con sè la refurtiva ha portato gli investigatori a ipotizzare che potesse avere dei complici. I ragazzi presenti in discoteca hanno quindi riferito alla polizia di averlo visto in compagnia di due stranieri poi allontanatisi a bordo di una Lancia Y.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*