Polizia di Città di Castello effettua controlli notturni in Altotevere e denuncia 5 persone

La Polizia di Città di Castello e gli uomini del Reparto Prevenzione Crimine Umbria-Marche di Perugia, in due distinte operazioni serali e notturne, hanno setacciato il territorio alto-valtiberino. Intensificazione del controllo del territorio con particolare attenzione ai furti in abitazione, ricerca di immigrati irregolari e lotta allo spaccio di stupefacenti gli obiettivi perseguiti. Nel complesso sono state 167 le persone identificate, di cui  48 cittadini extracomunitari, 39 soggetti con precedenti penali, e 6 locali pubblici controllati. Denunciati alla competente A.G. 5 soggetti; B.A. di anni 22 nato e residente ad Umbertide, trovato in possesso di circa 2gr. di hashish.

S.R. cittadino indiano, di anni 47, anch’egli residente ad Umbertide, trovato alla guida di un’autovettura in palese stato d’ebbrezza, denunciato anche per non aver mai conseguito la patente di guida. V.R. di anni 32 nato e residente in San Giustino trovato in possesso di circa 3 gr. di hashish e 345 euro in contanti, deferito per detenzione finalizzata allo spaccio di stupefacenti.

G.B. e M.R. di 27 e 32 anni entrambi rumeni, residenti in Città di Castello, sono stati trovati in possesso di un manganello telescopico in acciaio, motivo per il quale sono stati denunciati per porto abusivo di oggetto atto ad offendere.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*