Polizia arresta spacciatore in via Jacopone da Todi

Aveva un ingente quantitativo di droga e, dopo averlo ammanettato, lo hanno portato via

Polizia arresta spacciatore in via Jacopone

da Giampiero Tamburi
PERUGIA – Un inseguimento iniziato da via della Pallotta  che, proseguendo appunto verso via Jacopone, vedeva lo spacciatore introdursi all’interno della struttura dismessa della Telecom. Nell’inseguimento, mentre un agente restava nella strada, l’altro si introduceva, insieme all’inseguito nella struttura.

La corsa durava poco perché, arrivato nella posizione della foto, non ha trovato la possibilità di proseguire in quanto la strada era sbarrata dall’edificio stesso e non ha potuto fare altro che consegnarsi agli agenti che, avendolo fatto denudare, gli trovavano in dosso un ingente quantitativo di droga e, dopo averlo ammanettato lo hanno portato via.

Al di là di questo fatto occasionale, resta comunque la pericolosità, sia per chi vi abita sia per qualsiasi persona che si trovi a transitare di notte, di queste strutture lasciate nell’abbandono più totale che, sempre di più, diventano un luogo, per questa malavita, non solo per il loro spaccio ma anche, e soprattutto, come luogo di utilizzo come dormitorio per passare la notte.

La struttura è privata ma nulla vieta che il Comune si interessi perché la proprietà dell’immobile, sia sollecita a munirlo di adeguati sistemi di controllo.

Polizia arresta spacciatore

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*