Perugia,busta sospetta in Regione,solidarietà e vicinanza al Presidente Brega e alle funzionarie

allarmeBustaSospettaAllaPresidenzaDlConsiglioRegionale-06(umbriajournal.com) PERUGIA – “Solidarietà e vicinanza al Presidente del Consiglio Regionale dell’Umbria, Eros Brega, alle funzionarie dell’ufficio di presidenza e alle loro famiglie coinvolte nella inquietante vicenda della consegna di una busta sospetta”. E’ quanto dichiarato da Marco Vinicio Guasticchi, presidente della Provincia di Perugia che sottolinea la stima e l’amicizia che da tempo lo legano al Presidente del Consiglio Regionale, Eros Brega, “in prima linea come gli amministratori e dipendenti pubblici nel difendere e tutelare il ruolo delle istituzioni nel particolare e difficile contesto sociale e politico che stiamo vivendo”. “Certo del positivo esito delle indagini messe in atto dalle autorità competenti – ha concluso Guasticchi – e convinto come non mai della necessità di fare quadrato e sinergia per respingere tentativi di destabilizzazione istituzionale, rinnovo al presidente Brega, ai dipendenti della Regione coinvolti e loro familiari la vicinanza e solidarietà personale e della Provincia di Perugia”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*