PERUGIA, STUDENTI SPAGNOLI, CREANO SCOMPIGLIO IN UNO STAND DI EUROCHOCOLATE

Immigrazione clandestina, blitz polizia in centro storico, denunciato tunisino
Questura di Perugia
Questura di Perugia
Questura di Perugia

(umbriajournal.com) PERUGIA – Questa notte le “Volanti” hanno denunciato per furto un cittadino spagnolo del 1990,accusato di aver asportato alcune confezioni di cioccolata all’interno di uno stand allestito in occasione dell’evento “Eurochocolate”. Verso le 3 di notte infatti, una chiamata al 113 da parte degli allestitori di uno stand in Piazza Matteotti, ha segnalato la presenza di un gruppetto di giovani spagnoli che stavano creando scompiglio.

In breve sul posto, gli agenti hanno constatato che quattro ragazze e tre ragazzi tutti spagnoli tra i ventiquattro ed i ventuno anni, studenti, in evidente stato di ebbrezza alcolica avevano rovesciato all’interno dello stand in questione alcune confezioni di cioccolata ed uno di loro, S. A. C. B. del 1990 domiciliato a Perugia, aveva tentato di asportarne alcune cercando di passare inosservato.

Il gesto però è stato notato e ha suscitato l’ira dei presenti che hanno tentato di fermarli prima che arrivasse la Volante a placare gli animi e a ripristinare una situazione di calma. Accertato che nessuno avesse riportato lesioni e necessitasse delle cure del 118, i poliziotti hanno condotto quindi il giovane spagnolo in Questura per gli adempimenti del caso, al termine dei quali veniva è stato denunciato in stato di libertà per furto.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*