Perugia, spaccio di droga, arrestato 29enne ecuadoregno

Arresto
Arresto

(umbriajournal.com) PERUGIA – Nella mattinata dell’11 aprile, gli agenti hanno effettuato dei controlli all’interno di un appartamento di Via del Macello, abitato da una coppia di ecuadoregni.

All’arrivo dei poliziotti, vi era solo il padrone di casa, J.H., il quale, non sospettando nulla, ha aperto la porta d’ingresso. Subito, però, l’uomo ha palesato un forte nervosismo, il che ha convinto i poliziotti che fosse opportuno perquisire l’abitazione.

In questo modo, giunti in camera da letto, gli agenti hanno trovato “i ferri del mestiere” del pusher: un bilancino di precisione, un paio di forbici per sminuzzare la droga, tre candele di cera impiegate per la termosaldatura e quindi la preparazione delle singole dosi. Inoltre è stato trovato dai poliziotti un sacchetto contenente più di 20 grammi di marijuana e 13 involucri termosaldati con del cellophane contenenti, complessivamente, altri 20 grammi della medesima sostanza stupefacente. La Polizia ha arrestato in flagranza per spaccio J.H. ed egli è stato subito processato per direttissima.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*