Perugia, rimpatriati otto clandestini

RIMPATRIO CLANDESTINI(umbriajournal.com) PERUGIA – Altri otto clandestini rimpatriati dall’Ufficio Immigrazione, diretto dal Commissario Capo Claudio Giugliano .
Dai servizi di controllo del territorio effettuati negli ultimi giorni dall’Ufficio Volanti e dal Reparto Prevenzione Crimine sono stati rintracciati sei clandestini Tunisini dediti a traffici illeciti, nei cui confronti è stato adottato un provvedimento di espulsione, emesso dalla Prefettura di Perugia.
Per T. S. , tunisino del ’72, da tempo domiciliato a Perugia , già espulso nel 2012 per una misura di sicurezza emessa dal Giudice dopo tre condanne per stupefacenti e successivamente fuggito da un C.I.E. della Sicilia ove era stato accompagnato, è stato effettuato un nuovo accompagnamento al C.I.E. .

Anche G. H. , del ’83 , nigeriano, è stato accompagnato ad un C.I.E. , ma in questo caso è stato lo stesso straniero che si è portato in Questura con una grossa valigia , intenzionato a ritornare in Patria.

Essendo già stato arrestato due volte per stupefacenti e già destinatario di un provvedimento di espulsione con ordine al lasciare il territorio nazionale cui non aveva ottemperato, anche nei suoi confronti è stato adottato un accompagnamento al C.I.E. da dove verrà rimpatriato nei prossimi giorni.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*