PERUGIA, QUESTORE, SERVIZI AD AMPIO RAGGIO

Polizia controlli (9)PERUGIA – Nel corso dei servizi straordinari ad “Ampio Raggio”, la Polizia ha effettuato specifici controlli su soggetti agli arresti domiciliari, al fine di verificare l’effettiva osservanza di tale misura. Gli appartamenti ove si sono recati gli operatori si trovano nella zona e dagli accertamenti svolti è risultato che ben quattro persone controllate erano ingiustificatamente assenti dalle loro abitazioni. Pertanto, la Polizia ha denunciato D.A.C.C., ecuadoregno 35enne, T.A.S., 32enne rumeno, L.O., 42enne nigeriano, e C.G., 48enne rumeno, per il reato di evasione.

I servizi ad “Ampio Raggio” sono altresì consistiti nella verifica di alcune situazioni alloggiative nel quartiere Fontivegge, allo scopo di individuare eventuali cittadini stranieri irregolarmente presenti nel territorio nazionale. Così, alcuni operatori del Reparto Prevenzione Crimine e della Polizia Municipale hanno controllato cinque appartamenti, ubicati in Via Campo di Marte e in Via Marsala.

In uno di questi, è stata rintracciata C.A.M., 35enne rumena, la quale risultava segnalata per la notifica di un provvedimento di rimpatrio con foglio di via obbligatorio.
Pertanto, la donna è stata condotta in Questura, fotosegnalata, e si è provveduto alla notifica nei suoi confronti del suddetto provvedimento. I servizi proseguiranno nelle prossime settimane.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*