Perugia, presunto ordigno in Piazza Matteotti, allarme cessato

Sopralluogo bomba (6)PERUGIA – Finisce così, con le parole dell’assistente tecnico Amedeo Postiglione, il caso della presunta bomba di piazza Matteotti. “La bomba nella zona che abbiamo controllato non c’è, ma torneremo per altro controlli”. Postiglione ha guidato martedì mattina, 25 marzo 2014, gli artificieri arrivati dal 10° Reparto infrastrutture di Napoli per scandagliare l’area del cantiere di piazza Matteotti dove era stata segnalata la possibile presenza di una bomba.

Il sopralluogo è stato seguito da Vincenzo Ferzoco della prefettura e da alcuni addetti del Comune ed è durato un’ora e mezza. I lavori del cantiere per la riqualificazione degli Arconi riprenderanno mercoledì 26 e quando verrà sbancata la seconda parte della piazza, gli artificieri torneranno a sondare la zona con il metal detector.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*