Primi d'Italia

PERUGIA, POLIZIA ARRESTA SPACCIATORE AVEVA UNA PISTOLA

Immigrazione clandestina, blitz polizia in centro storico, denunciato tunisino
Questura di Perugia

746028-Polizia2di Morena Zingales
(UJ.com3.0) PERUGIA – La Squadra Mobile di Perugia ha arrestato un moldavo per spaccio di droga. Il fatto è accaduto ieri pomeriggio durante uno specifico servizio, nelle aree esterne adiacenti il parco di Città della Domenica, in un parcheggio di via Trasimeno Ovest.

Il giovane, incensurato, era solito usare uno scooter per spostarsi dall’interno all’esterno del parcheggio. Lo spacciatore, durante il tragitto, consegnava la droga ai suoi potenziali clienti. I poliziotti hanno beccato il moldavo mentre cedeva qualcosa a due soggetti che lo attendevano dentro un’autovettura, all’esterno del parcheggio. La polizia ha bloccato, oltre ragazzo, anche i due giovani acquirenti. Questi ultimi, al momento del controllo, spontaneamente consegnavano ai poliziotti una dose di eroina, riferendo che per l’acquisto avevano ceduto 40euro allo spacciatore.

Il moldavo, invece, è stato trovato in possesso di un ovetto di plastica giallo, quello per le sorprese di cioccolato; all’interno erano custoditi 13 involucri contenenti eroina, per un peso complessivo di 7,2 grammi di eroina.

Gli agenti, dalle successive attività di indagine, hanno trovato in zona Gualtarella all’interno di un piccolo bosco, occultata sotto alcuni rami e foglie, una borsa contenente una pistola Beretta calibro 7.65 di colore brunito con 5 colpi nel caricatore. La polizia Scientifica chiarirà se, come sospettano gli investigatori, sia quella utilizzata nei giorni scorsi dal cittadino marocchino, fermato per aver esploso un colpo di pistola in via del Macello.

Lo spacciatore moldavo è stato arrestato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e per detenzione illecita d’arma comune da sparo con relativo munizionamento. Il Pubblico Ministero di turno ha associato il giovane dell’Est presso il carcere di Capanne, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*