Perugia, polizia arresta due tunisini per scippo di catenina ad anziana

catenina-scippo-300x240(umbriajournal.com) PERUGIA – Due tunisini, di 25 e 26 anni, sono stati arrestati dalla polizia per avere scippato nei giorni scorsi un’anziana nel centro di Perugia. I dettagli dell’operazione sono stati illustrati stamani nel corso di una conferenza stampa dal dirigente della squadra mobile Marco Chiacchiera. Alla donna, ultraottantenne, è stata strappata la catenina d’oro mentre passeggiava in corso Cavour. Durante lo scippo è anche caduta a terra – ha riferito la polizia -, riportando lesioni. La squadra mobile ha rintracciato il presunto scippatore che – secondo l’accusa – ha consegnato il monile con il crocefisso ad un connazionale il quale a sua volta è andato a venderlo ad un compro oro. Il negoziante, denunciato – hanno riferito gli investigatori – ha acquistato il monile pagandolo ad un prezzo inferiore rispetto al valore di mercato, senza annotare l’operazione nel proprio registro. Il dottor Chiacchera ha rilevato che “troppi scippi non vengono denunciati”, invitando invece a farlo “senza imbarazzo”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*