PERUGIA, OMICIDIO GUALDO, CONVALIDATO ARRESTO PER FIDANZATO

omicidio-gualdo-1PERUGIA – Alberto Avenoso, il gip di Perugia, ha convalidato l’arresto eseguito dai carabinieri di Danut Barbu. L’uomo è accusato di avere ucciso la fidanzata Ofelia Bontoiu, sabato pomeriggio a Gualdo Tadino. Per il giovane, di 28 anni così come la vittima, è stata anche disposta la custodia cautelare in carcere.

La decisione è stata presa dal giudice al termine dell’interrogatorio svolto oggi nella casa di reclusione del capoluogo umbro. Barbu ha spiegato al gip di avere acquistato l’arma del delitto, un grande taglierino sequestrato dai carabinieri, in una ferramenta della zona di Gualdo, poche ore prima dell’omicidio. Ha inoltre sostenuto di avere aggredito la fidanzata perché questa non sembrava intenzionata a volerlo seguire in Inghilterra, dove avrebbe cercato un nuovo lavoro. La Bontoiu è morta in seguito a una profonda ferita alla gola provocata con il taglierino. Lo stesso con cui si era poi provocato lesioni alle braccia e al collo.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*